ELUCUBRAZIONI NOTTURNE

Ho il guaio di non prendere sonno facilmente e quando lo prendo mi sveglio nel cuore della notte. Cosa fare? Entrare in chat per scambiare 4 chiacchiere con utenti afflitti dal mio medesimo problema o pensare a qualcosa? Sono pigro per natura e quindi, di solito, rimango a letto e penso.
Mal me ne colse, non sempre sono pensieri rilassanti, al contrario, la mia mente è affollata da incubi da desto che mi tormentano e allontanano ancora di più il sonno che desidererei arrivasse.
Il più ricorrente, quasi un tormentone, è quello di quanto siamo liberi e riusciamo ad autodeterminare la nostra volontà senza essere influenzati da quella dei poteri forti.
Pensare che la decisione del nostro governo non dipende da me ma dalle riunioni in un albergo di uomini di potere (che non sono quelli che vi partecipano, quelli sono gli esecutori delle direttive impartite da chi ha la forza ma non la ragione (“Sono pronto a resistere con ogni mezzo, anche a costo della vita, in modo che ciò possa costituire una lezione nella storia ignominiosa di coloro che hanno la forza ma non la ragione.”
SALVADOR ALLENDE)
Sono cocciuto (non tenace, quella è una virtù, la cocciutaggine è un difetto), segno di scarsa Intelligenza ed ho ideato questo blog sperando di suscitate nei lettori il desiderio di riflettere sui fatti accaduti ragionando al di fuori dell’indottrinamento che ci vogliono infondere.
Non so se sono riuscito a far capire il messaggio che vorrei trasmettere, se mi dovessi basare sui commenti che ricevo agli articoli, direi che è un fallimento totale, il desiderio di creare un contraddittorio è stato un buco nell’acqua; senz’altro è colpa mia che non ho trovato gli stimoli giusti su cui far leva, ma su questo speravo in un qualsivoglia aiuto per modificare l’impostazione.
Ci ha provato anche un mio amico scrivendo su un argomento accattivante come la musica (mica noioso come i miei) identico risultato.Sono convinto che solo ragionando con la propria testa, soprattutto accogliendo pensieri di diverso orientamento, susciterò la voglia di rivedere le proprie impostazioni ed eventualmente confermarle o modificarle.
Vado avanti, sono cocciuto.
17 novembre 2022 Enrico Masucci

1 Commento

By emasucci

emasucci

Stiamo in contatto

Buona giornata a tutti voi,
Ho creato questo blog per far sì che ognuno di noi possa esprimere le proprie opinioni liberamente, senza condizionamento alcuno, per favorire quella riflessione che ci porti a ragionare con la nostra testa. Se riusciremo ad estrapolare i fatti dalle campagne di persuasione dei media e trarremo le nostre conclusioni in merito, saremo più liberi ed assorbiremo meno passivamente le tesi che il “potere” vorrebbe imporci.
Il primo segnale che ho avuto nel voler suggerire questa ispirazione di vita, che naturalmente dà fastidio a chi vorrebbe che si aderisse in modo inerte alle loro idee, me lo ha dato facebook che ha disattivato il mio account dove segnalavo unicamente l’uscita di un articolo per invitare gli utenti a leggerlo.
L’esortazione che vi faccio è quella di partecipare, se vorrete inviare un commento od un articolo, su qualunque argomento riteniate opportuno, lo pubblicherò. Unica condizione è il rispetto degli altri, per cui evitate offese, turpiloquio o pornografia.
Per proteggere questa libertà, il blog non accetterà pubblicità o finanziamenti da parte di terzi. Se vorrete chiarimenti, potete chiederli compilando il modulo che troverete nella sezione contatti del sito.
Con l’auspicio di leggervi presto, vi do il mio sentito benvenuto