Salute

“La mattina quando vi alzate, fate un sorriso al vostro cuore, al vostro stomaco, ai vostri polmoni, al vostro fegato. Dopo tutto, molto dipende da loro.”

Chi fosse interessato può visitare il sito di monitoraggio delle strutture sanitarie che ho creato.

"infosan.it"

Articoli

  • IL DIAFRAMMA
    Abbiamo già parlato precedentemente della porzione cervicale della colonna vertebrale e delle sue relative problematiche, evidenziando gli esercizi da poter ...
  • COVID19 E 5G
    Cosa centra l’abbinamento? Assolutamente niente, ma visto che per il primo ormai si sta allentando la tensione, come possiamo creare ...
  • Cuore matto
    La medicina in generale ha fatto enormi progressi negli ultimi anni consentendo il prolungamento della vita umana media. In questa breve ...
  • Assicurazione sanitaria
    Stando ai dati forniti dal Censis nel 2020, oltre 7 milioni di italiani, dovendo risolvere un problema di salute, preferiscono ...
  • EIACULAZIONE PRECOCE
    Vorrei parlare di un problema spesso misconosciuto che affligge il genere maschile EIACULAZIONE PRECOCE sindrome clinica scoperta nel 1943 da Bernard Shapiro ...
  • Covid 19 e salute mentale
    Quali sono stati gli effetti del COVID-19 sulla nostra salute mentale? Come contrastarli? L’arrivo del COVID-19 ha bruscamente scosso la ...
  • Pro e contro il coronavirus
    E’ quello che mi viene in mente vedendo le proteste di chi, come tutti noi, è costretto a subire il ...
  • Cervicale
    Uno dei punti più delicati della colonna è il tratto cervicale; nello spazio di pochi centimetri trovano posto decine di ...
  • Coronavirus e riflessi psicologici
    Il vero pericolo del Coronavirus E’ smettere di ragionare con la propria testa. In questo momento di isolamento fisico, noto ...

emasucci

Stiamo in contatto

Buona giornata a tutti voi,
Ho creato questo blog per far sì che ognuno di noi possa esprimere le proprie opinioni liberamente, senza condizionamento alcuno, per favorire quella riflessione che ci porti a ragionare con la nostra testa. Se riusciremo ad estrapolare i fatti dalle campagne di persuasione dei media e trarremo le nostre conclusioni in merito, saremo più liberi ed assorbiremo meno passivamente le tesi che il “potere” vorrebbe imporci.
Il primo segnale che ho avuto nel voler suggerire questa ispirazione di vita, che naturalmente dà fastidio a chi vorrebbe che si aderisse in modo inerte alle loro idee, me lo ha dato facebook che ha disattivato il mio account dove segnalavo unicamente l’uscita di un articolo per invitare gli utenti a leggerlo.
L’esortazione che vi faccio è quella di partecipare, se vorrete inviare un commento od un articolo, su qualunque argomento riteniate opportuno, lo pubblicherò. Unica condizione è il rispetto degli altri, per cui evitate offese, turpiloquio o pornografia.
Per proteggere questa libertà, il blog non accetterà pubblicità o finanziamenti da parte di terzi. Se vorrete chiarimenti, potete chiederli compilando il modulo che troverete nella sezione contatti del sito.
Con l’auspicio di leggervi presto, vi do il mio sentito benvenuto